ricerchiamo studi in corso
16 Apr
  • By Ricerchiamo
  • Cause in

I risultati degli studi in corso

Studio G.I.A. (Gastro Intestinal Annotated Platform)

A Milano, presso l’Istituto Nazionale Tumori, è stato aperto un protocollo di ricerca sull’efficacia del farmaco RAMUCIRUMAB. Il farmaco è testato su pazienti i cui tumori esprimono l’amplificazione di un particolare recettore: il VEGFA. Purtroppo, questo recettore è espresso solo nel 7% dei pazienti con cancro gastrico.

In totale, abbiamo studiato le cellule di 74 pazienti e abbiamo recentemente ricevuto un’importante segnalazione circa un paziente da noi trattato e studiato: dalle analisi delle sue cellule tumorali, da noi inviate e coltivate presso l’IRCCS di Candiolo (Torino), è emerso che queste esprimono proprio quel recettore. Pertanto, ci è stato segnalato che il paziente potrebbe rientrare nei criteri dello studio di Milano.

Si tratta solo di un caso, ma è di grande rilevanza per noi, perché è un esempio delle enormi potenzialità di questo studio.

 

Studio Near Infrared Fluorescence Imaging with Indocyanine Green in Gastrointestinal Cancer

In questi mesi, abbiamo avuto un’intensa attività congressuale per presentare i risultati raggiunti nei primi due anni di questo progetto. L’evento di maggior rilievo è stata l’organizzazione di un congresso internazionale di due giorni a Milano a fine settembre, nella prestigiosa cornice del palazzo Fondazione Stelline.

Oltre al Congresso sopra citato, i risultati degli studi in atto su ICG sono stati presentati a Mantova (per la colecistectomia), a Roma (per le resezioni del fegato), a Treviglio (per gli interventi sul colon), a Milano (per la linfectomia nel cancro dello stomaco).

 

La piattaforma Gastrodata

È stata creata un’app per smartphone per la rilevazione delle complicanze post-operatorie dopo gastrectomia per cancro.

RicerChiAmo ha finanziato la creazione della piattaforma web www.gastrodata.com. Si tratta di un investimento destinato a durare a lungo; ad oggi infatti sono stati inseriti nella piattaforma oltre 300 pazienti da tutta Europa. Inoltre, abbiamo ricevuto già 2 richieste di utilizzo della piattaforma per altri studi.

Gastrodata verrà presentata ufficialmente a maggio durante il congresso internazionale sul cancro gastrico a Praga.

Ricerchiamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.